venerdì 24 ottobre 2014

“Storia in città” - Museo Revoltella

“Storia in città” è il titolo dei due cicli di incontri su "La questione di Trieste" e 'Resistenze e guerre civili in Europa' che si terranno al Civico Museo Revoltella (via Diaz 27) e a Palazzo Vivante (largo Papa Giovanni XXIII, 7), a partire da lunedì 6 ottobre, proposti dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Trieste (DISPES) assieme all'Istituto per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia (Irsml), all'Istituto regionale per la cultura istriana, fiumana e dalmata e alla Deputazione di storia e patria per la Venezia Giulia, all'Università Popolare, all'Opera Figli del Popolo, in cooorganizzazione con il Comune di Trieste. L'iniziativa è stata illustrata stamane, al Museo d'Arte Orientale, alla presenza del Sindaco Roberto Cosolini, Raoul Pupo, docente di Storia Contemporanea all'Università di Trieste, Roberto Scarciglia, direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Trieste, Anna Maria Vinci (Università Trieste) e Maria Grazia Tatò per la Deputazione di storia e patria per la Venezia Giulia.

"LA QUESTIONE DI TRIESTE”
Palazzo Vivante
17.30-19.30

Lunedì 6 ottobre: Raoul Pupo (Università di Trieste): Dalla sconfitta al Trattato di pace
Lunedì 13 ottobre: Raoul Pupo (Università di Trieste): Dal Trattato di pace al Memorandum di Londra

Lunedì 20 ottobre: Patrick Karlsen (Università di Trieste) & Nevenka Troha (Istituto di storia contemporanea, Lubiana): La dinamica politica fra 1945 e 1954, i comunisti cominformisti e titoisti

Lunedì 27 ottobre: Diego D’Amelio (Istituto storico italo-germanico, Trento) & Anna Millo (Università di Bari): La difesa dell'italianità di Trieste: governo e partiti fra democrazia e nazionalismo

Lunedì 10 novembre: Jože Pirjevec (Università del Litorale,), La crisi del Cominform e l’impatto sulla società slovena di Trieste

Lunedì 17 novembre: Roberto Spazzali (Deputazione di storia patria, FVG) & Pietro Spirito (giornalista de “Il Piccolo”), Il Gma: vita quotidiana e funzionamento amministrativo

Lunedì 24 novembre: Daniele Andreozzi (Università di Trieste), Destini. Il sistema economico di Trieste tra dinamiche internazionali e GMA.

Lunedì 1 dicembre: Guido Rumici (Società di Studi Storici e Geografici di Pirano), Il dopoguerra in Istria e l’esodo

Martedì 9 dicembre: Roberto Spazzali (Deputazione di storia patria, FVG), La zona B e l’esodo

Lunedì 15 dicembre: Massimo Bucarelli (Università del Salento), Italia e Jugoslavia nell’epoca della distensione 


#zudecche1 #bedandbreakfast #trieste #story #arte #family